fbpx

Come guardare le storie instagram in anonimo

Come guardare storie instagram in anonimo

Perchè dovresti essere interessato a sapere come guardare le storie di instagram in anonimo?
Chiunque utilizzi Instagram, a scopo ludico ma anche a scopo professionale, prima o poi potrà essere interessato a questo argomento.

L’app in maniera trasparente consente di bloccare la visualizzazione ad alcuni utenti specifici e di conoscere l’elenco degli utenti che visualizzano le nostre storie entro le 24h di vita della storia stessa.

Ma qui la domanda è un’altra: è possibile guardare le storie altrui senza che essi lo vengano a sapere? Possiamo dunque sbirciare di nascosto le attività instagram altrui?

La risposta, come intuirari facilmente è sì!

A dirla tutta esistono vari metodi e trucchetti facili da implementare, che non necessitano di competenze particolari, nè di installare app o software di dubbia sicurezza per i nostri pc o smartphone.

Prima di vederli insieme, vorrei fare una breve premessa. Guardare le storie Instagram in anonimo è una strategia che viene spesso utilizzata in ambito professionale per studiare la concorrenza senza che se ne accorga. In effetti, gestire un canale business di Instagram non significa solamente fare dei bei post e delle belle stories. Puoi sviluppare il miglior piano editoriale e rendere il tuo feed sensazionale, ma come per ogni strategia di marketing è necessario guardarsi intorno. Sapere dove e come si muovo i nostri competitor e trovare un modo per differenziarci e rendere più esplicito il nostro valore aggiunto è la chiave per un’attività marketing di successo.

Story saver

Se il tuo smartphone è android come il mio, ti consigli di usare Story saver per guardare le stories in anonimo. Come?
Semplicissimo! Story saver è una app gratuita a cui si accede tramite l’account instagram e da qui è possibile visualizzare le storie in maniera anonima.

StoriesIG

Se navighi online da pc puoi utilizzare il sito StoriesIG, che ti permetterà in maniera semplicissima di guardare le storie instagram senza farti scoprire da nessuno. Una vlta atterrato sul sito ti basterà inserire dove trovi scritto username il nome del profilo Instagram in cui vuoi dare una sbirciatina per così dire 😉
È assolutamente intuitivo e ti permette inoltre di scaricare e salvare le storie pubblicate da quell’account e guardarle senza apparire nell’elenco delle visualizzazioni.

Account falso temporaneo

Un terzo metodo, un po’ meno ortodosso diciamo, è di crearti un account falso su Instagram e utilizzarlo per spiare i profili personali o business che preferisci di Instagram. Se scegli questa strada saprai bene che puoi utilizzare poi quest’account sia da smartphone che da pc.

Instagram Web

Sicuramente conoscerai Whatsapp Web, che è l’app per utilizzare whatsapp da pc. E saprai anche che esiste anche Instagram Web, che come avrai già intuito è la versione browser e per PC dell’app. Se ti serve un ulteriore trucchetto per sapere come guardare le storie Instagram di altri in anonimo, puoi semplicemente aggiungere al browser chrome l’estensione denominata Chrome IG Story. Una volta installata l’estensione, se apri Instagram e accedi con il tuo account vedrai sopra le storie un occhio sbarrato.

La presenza dell’occhio sbarrato ti darà la conferma di essere in anonimo. Qualora non fosse attiva la sbarra sull’occhio puoi sempre attivarla manualmente cliccando sull’icona. Mantenendo questa modalità nessuno sarà che hai visualizzato le sue stories.

Alessandra Renai

Alessandra Renai

Ciao mi chiamo Alessandra e sono una Social & Marketing Strategist. Facebook addicted per natura, sono appassionata di tutte le novità che il web e i social ci propongono e non vedo l'ora di condividerle con voi.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sfoglia le categorie

Condividi 6Magazine

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi rimettere mano alla tua comunicazione?