fbpx

Contributi a fondo perduto per la digitalizzazione 2021 in Toscana

Ogni anno le Camere di Commercio, le Regioni e altri Enti Pubblici stanziano fondi provenienti per lo più dalla comunità europea a sostegno della digitalizzazione delle imprese. Si tratta di contributi a fondo perduto o di finanziamenti agevolati. Abbiamo deciso di fare un elenco (che terremo aggiornato nel corso dell’anno) dei contributi digitalizzazione 2021 per la Toscana.

Cercheremo di concentrarci più su quelli a fondo perduto rispetto ai finanziamenti 😉

Bando SIMEST: finanziamenti e  agevolazioni per l’internazionalizzazione

Scadenza: 30/06/2021

Si trata di un bando che prevede sia un finanziamento agevolato che un contributo a fondo perduto per gli interventi di internazionalizzazione delle imprese che comprendono anche la loro digitalizzazione.

Cosa comprende:

  • Fondo perduto del 50%
  • Finanziamento a tasso agevolato fino al 100% dell’importo delle spese preventivate, fino al 25% del fatturato medio dell’ultimo triennio
  • Tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE
  • Importo finanziabile minimo 50.000 euro e massimo 4.000.000 euro
  • Durata del finanziamento: 6 anni, di cui 2 di preammortamento
  • Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie fino al 30/06/2021

Nell’ottica dell’internazionalizzazione digitale il bando ha la finalità principale di permettere alle imprese di creare ecommerce per la vendita all’estero dei propri prodotti e servizi.

Le spese ammissibili sono:

  • creazione e allo sviluppo di una propria piattaforma informatica;
  • gestione/funzionamento della propria piattaforma informatica o del proprio marketplace
  • attività promozionali
  • formazione connesse allo sviluppo del programma.

Beneficiari: si rivolge a tutte le società di capitali (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”) che devono aver depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Bando Ripartenza 2021 Pisa

Dal 22 giugno al 31 luglio 2021

Questo bando della Camera di Commercio di Pisa eroga contributi a fondo perduto alle imprese della provincia di Pisa per lo sviluppo di competenze e la ripartenza dopo le limitazioni operative delle attività introdotte a causa del Covid-19. Il contributo è destinato alle imprese e ai consorzi della provincia di Pisa nella misura del 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di euro 5.000, con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4%. Le spese considerate ammissibili devono ammontare almeno a 2mila euro di investimento, pena inammissibilità della domanda.

I contributi alle imprese della provincia di Pisa sono concessi sotto forma di voucher in conto esercizio per interventi avviati dopo il 1 gennaio 2021.

Spese ammissibili:
l’acquisto di servizi di consulenza e/o formazione, l’acquisto di beni strumentali, canoni, licenze d’uso o noleggio attezzature, in quattro ambiti di intervento:

  1. innovazione digitale
  2. sviluppo e implementazione di nuovi modelli di business con particolare riferimento alla ristorazione, all’accoglienza, alla fruizione degli attrattori turistici
  3. sviluppo competenze tecniche e digitali: per consentire il pieno utilizzo delle nuove tecnologie e delle nuove procedure di sicurezza, dei nuovi modelli di business attivati anche a seguito dell’emergenza sanitaria
  4. sviluppo competenze finanziarie per la prevenzione della crisi d’impresa

Microinnovazione digitale Livorno

In apertura a luglio 2021

Si tratta di un contributo a fondo perduto dal 40% al 50% per le micro, piccole e medie imprese  (ma destinati anche ai professionisti) di Livorno, Rosignano e Collesalvetti che presenteranno progetti per la loro trasformazione digitale.

Le spese ammissibili sono:

  • consulenze
  • sviluppo piattaforme software
  • acquisto di servizi
  • assunzione di personale altamente qualificato

L’obiettivo del bando è quello di dare la possibilità alle aziende di rendere più efficiente la produzione migliorando così i rapporti con clienti e fornitori , aumentare la sicurezza dei sistemi informatici adottati in azienda, rendere più avanzata la fase di manifattura con l’uso anche di sistemi di intelligenza artificiale o di realtà aumentata.

 

CCIAA Maremma e Tirreno: bando per la concessione di contributi per l’internazionalizzazione delle imprese

Scadenza: 01/12/2021

Bando a favore della realizzazione di programmi di internazionalizzazione, come percorsi di rafforzamento della presenza all’estero o  lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero, anche basati su tecnologie digitali, come ad esempio, l’avvio e lo sviluppo della gestione di business on line, attraverso l’utilizzo e il corretto posizionamento su piattaforme/marketplace/sistemi di smart payment internazionali;  la progettazione, predisposizione, revisione, traduzione dei contenuti del sito internet dell’impresa, ai fini dello sviluppo di attività di promozione a distanza;  la realizzazione di campagne di marketing digitale o di vetrine digitali in lingua estera per favorire le attività di e-commerce.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese (MPMI), loro cooperative e consorzi, con sede legale e/o un’unità operativa nella provincia di Livorno o Grosseto.
Il contributo a fondo perduto per questo intervento di digitalizzazione sarà pari al 70% delle spese sostenute e ritenute ammissibili, fino ad un massimo di € 2.000,00.

Alessandra Renai

Alessandra Renai

Ciao mi chiamo Alessandra e sono una Social & Marketing Strategist. Facebook addicted per natura, sono appassionata di tutte le novità che il web e i social ci propongono e non vedo l'ora di condividerle con voi.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sfoglia le categorie

Condividi 6Magazine

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi rimettere mano alla tua comunicazione?